Ferrari Roma Tailor Made: foto, interni e caratteristiche

Quattroruote ECONOMIA

Omaggio alla tradizione giapponese.

La Ferrari ha presentato un esemplare unico realizzato sulla base della Roma e firmato dal reparto Tailor Made.

Un richiamo numerico ribadito anche dalle otto creste d’onda che circondano la ruota quale simbolo di fortuna e forza

Il pellame è stato poi mandato in Italia dove è stato tagliato a strisce e intrecciato a mano.

Quelli utilizzati sulla Roma Tailor Made sono stati realizzati ad Amami Oshima, un'isola dell'arcipelago meridionale del Giappone: il primo, risalente alla fine degli anni Quaranta, tinto di indigo e il secondo, degli anni Settanta, trattato sia con l’indigo che con la tintura a base di fango Tsumugi dell’isola. (Quattroruote)

Ne parlano anche altre testate

Questo significa che i dati vengono trasmessi da telefono a telefono senza venire esposti alla rete, il che rende Bandy un’App altamente sicura, oltre che funzionale. Ha da poco fatto il suo debutto sull’Apple Store, Bandy Contact, la App interamente Made in Sardinia che consente a due persone di scambiare il proprio contatto senza lasciare tracce su Internet. (Sardegna Reporter)

Dopo aver fatto il giro del mondo, dal 28 giugno 2022, il talent show dedicato alla sartoria sbarca anche nel Bel Paese su Discovery+. (DireDonna)

n esemplare unico di Ferrari Roma per omaggiare la cultura giapponese. Realizzata dal reparto Tailor Made, presenta un look impreziosito da raffinati dettagli ispirati alla tradizione giapponese, senza però rinunciare alla sobria ma sofisticata eleganza dell’originale. (Il Messaggero - Motori)

La base è una delle ultime nate di Maranello, la Ferrari Roma, le cui linee vagamente retrò hanno stimolato la fantasia dei fondatori della famosa rivista americana Cool Hunting, dedicata al design, alla cultura e alla tecnologia. (Corriere della Sera)

L’edizione italiana si chiama Taylor made – Chi ha la stoffa?, e sarà condotta da Tommaso Zorzi. Insieme all’ex gieffino, nella giuria troveremo due eccellenze del mondo della sartoria made in Italy, Elide Morelli e Cristina Tardito, chiamate a valutare abilità e talenti dei 10 apprendisti sarti in gara e che si contenderanno il titolo di Miglior Sarto di Tailor Made. (DireDonna)

Ma non è finita qui: la bellissima Ferrari Roma Tailor Made propone anche il cancelletto del cambio, le levette di cambiata e l’arco del doppio cockpit di color rame, nonchè il cosiddetto “Kamon” a livello della targhetta di personalizzazione riportata sul battitacco della pedaliera. (Info Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr