De Zerbi: "Ferrari, Locatelli e Muldur fuori anche per Inter-Sassuolo"

De Zerbi: Ferrari, Locatelli e Muldur fuori anche per Inter-Sassuolo
Virgilio Sport SPORT

“Continueremo su questa linea – le parole di De Zerbi in conferenza – tant’è che domani rimarranno ancora fuori Locatelli, Ferrari e Muldur, che rientreranno quando scadranno i giorni necessari per reintegrarli al gruppo squadra.

A Milano si presenterà un Sassuolo con diverse defezioni importanti dunque, come confermato da De Zerbi.

Il Sassuolo, attraverso le parole di Roberto De Zerbi, conferma l’intenzione di preservare la salute dei propri tesserati e di quelli avversari lasciando fuori dal match contro l’Inter Gian Marco Ferrari, Manuel Locatelli e Mert Muldur. (Virgilio Sport)

Ne parlano anche altri giornali

Non tornano a disposizione di De Zerbi nemmeno Berardi e Caputo che avevano lasciato il ritiro della Nazionale Italiana in anticipo per problemi fisici L'allenatore del Sassuolo ha poi aggiunto: "Sono negativi e potrebbero giocare, ma abbiamo deciso così – ha ribadito – Fuori anche Bourabia, Caputo, Defrel, Berardi e Ayhan che è ancora positivo". (Sport Fanpage)

Leggi anche -> Sassuolo, Locatelli e Ferrari out contro la Roma: il comunicato ufficiale. Inter Sassuolo, De Zerbi: “I Nazionali ancora fuori”. Nella lista dei convocati del Sassuolo, per la sfida di domani contro l’Inter, non ci saranno i nomi di Locatelli, Ferrari e Muldur: “Potrebbero giocare perché sono negativi, ma sabato con la Roma abbia fatto una scelta ed è giusto che la portiamo avanti”, ha spiegato De Zerbi. (CalcioToday.it)

Ne ha parlato Alfredo Pedullà nel corso di u suo intervento a Canale 8: "La notizia che ho io è diversa: Roberto De Zerbi avrebbe comunicato il proprio desiderio di andare all'estero. Salvatore Caiazza, giornalista de Il Roma, ha provato a pungolare l'esperto di calciomercato: "Ma se la Juventus lo contattasse, De Zerbi direbbe di no?". (AreaNapoli.it)

Inter-Sassuolo, la conferenza stampa di De Zerbi

Locatelli, Muldur e Ferrari non ci saranno con l'Inter, rientreranno quando scadranno i giorni necessari per poterli reintegrarli. Lo abbiamo fatto considerando tutto, non solo il calcio ma anche quello che ci sta attorno da più di un anno. (TUTTO mercato WEB)

Lo abbiamo fatto considerando tutto, non solo il calcio, ma anche tutto quello che ci sta attorno da più di un anno. Chi ha giocato con la Roma ha fatto una buona partita, stanno bene, potremmo cambiare qualche interprete o posizione. (fcinter1908)

Sull'atteggiamento e gli obiettivi. "Sia contro il Napoli all'andata che sabato contro la Roma ci mancavano parecchi calciatori, quello che rende simile le due partite è l'atteggiamento. La mia squadra ha dato segno di dare qualcosa in più mentalmente, a livello di anima, cuore e spirito. (Fantacalcio.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr