Delitto di Seriate, nuora di Gianna confessa: Ho inventato tutto

L'arma rinvenuta in casa del figlio della vittima sarebbe di proprietà di Antonio Tizzani, unico indagato per l'omicidio della 63enne. La donna, in alcune dichiarazioni rilasciate a telecamere spente all'inviato della trasmissione "Quarto Grado ... Fonte: LA RAMPA di NAPOLI LA RAMPA di NAPOLI
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....