Weekend rovente in Italia, bollino rosso per 16 città. Domenica calo delle temperature e piogge da correnti "vichinghe"

Weekend rovente in Italia, bollino rosso per 16 città. Domenica calo delle temperature e piogge da correnti vichinghe
Per saperne di più:
Il Quotidiano Italiano - Nazionale INTERNO

Fino a domani, sabato 6 agosto, le temperature raggiungeranno picchi di 38°C-40°C, soprattutto su Pianura Padana, Umbria, Lazio e Toscana.

Le città da bollino rosso. Nella giornata di oggi 5 agosto, in cui le temperature in alcune zone della Penisola raggiungeranno un picco di 40°C, sono solo due le città da bollino rosso, Palermo e Perugia.

Da maggio, quando le temperature elevate hanno anticipato un’estate che si sta rivelando particolarmente torrida, siamo alla quinta ondata di caldo, che sembrerebbe però meno duratura delle precedenti. (Il Quotidiano Italiano - Nazionale)

Ne parlano anche altri media

Già domenica alcuni temporali al Nord spezzeranno il caldo. (Fotogramma). L’anticiclone africano torna in tutta la sua potenza almeno fino a sabato, con temperature che potranno raggiungere i 38-40 gradi nelle zone interne del Centro-Nord. (Corriere della Sera)

Meteo; nel weekend prime grosse insidie temporalesche in arrivo, ecco dove Infiltrazioni di correnti più fresche e instabili dal Nord Europa determineranno una maggior frequenza di temporali su parte del Settentrione. (3bmeteo)

Le previsioni a lungo termine, sebbene siano più attendibili che in passato, restano tuttavia alquanto fallaci: ad ogni modo indicano un prosieguo della stagione tale e quale come l’incipit, ovvero bollente, con temperature decisamente oltre le medie. (iLMeteo.it)

WEEK-END: i temporali iniziano a fare sul serio, ecco dove saranno più forti

Previsioni meteo per la prossima settimanaIl caldo africano rischia di prendersi una bella pausa. Correnti d'aria più instabili in discesa dall'Europa: rischio di forti temporali (iLMeteo.it)

L’anticiclone africano, dunque, è tornato a consolidarsi sul Mediterraneo e sull’Italia, con una conseguente nuova ondata di calore sulla Penisola. Domani i primi cali della temperatura su Triveneto, est Lombardia ed Emilia mentre nelle altre regioni la situazione resterà praticamente uguale (StatoQuotidiano.it)

Il cedimento dell'anticiclone africano in alta quota è ormai una certezza e avrà inizio proprio durante il fine settimana. Possibilità di rovesci e temporali notturni al nordest fino alla Lombardia, poi breve pausa durante le ore mattutine. (MeteoLive.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr