Truffa a Conte, la Guardia di Finanza sequestra 10 milioni al broker accusato di riciclaggio

Truffa a Conte, la Guardia di Finanza sequestra 10 milioni al broker accusato di riciclaggio
TUTTO mercato WEB SPORT

Truffa a Conte, la Guardia di Finanza sequestra 10 milioni al broker accusato di riciclaggio. vedi letture. La Guardia di Finanza ha sequestrato beni per 10,9 milioni di euro a Massimo Bochicchio, il broker già accusato di aver truffato il tecnico dell’Inter, Antonio Conte, per 30,6 milioni di euro.

Oltre a conti correnti e a vari appartamenti - riporta gazzetta.it - sono stati rinvenuti anche un Picasso e altri quadri di Giacomo Balla

La Procura di Milano, che ora gli contesta anche il reato di riciclaggio, ha coordinato le indagini, che hanno portato le Fiamme Gialle a scoprire il suo tesoro in Italia (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri media

Per la prima volta da quando è sulla panchina nerazzurra, c’è più di una partita di distanza tra lui e chi insegue. Significa che da qui alla fine, nelle prossime 15 giornate, l’Inter ha un jolly da poter spendere". (Fcinternews.it)

Diffondevano illecitamente giornali, riviste ed e-book in violazione della normativa sul diritto di autore. (LaPresse) La guardia di finanza di Bari ha sequestrato 10 siti web pirata, tramite i quali sono stati diffusi illecitamente giornali, riviste ed e-book in violazione della normativa sul diritto di autore. (LaPresse)

Inter, truffa ai danni di Antonio Conte: sequestrati 10.9 milioni di euro al broker accusato

Secondo quanto si apprende da ‘La Gazzetta dello Sport’, la Guardi di Finanza ha squestrato a Bochicchio beni per un valore di 10.9 milioni di euro. Fra le opere sequestrate era presente anche un quadro di Picasso (Stretto web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr