Peste suina, ordinanza Patuanelli-Speranza per frenare l'epidemia

Peste suina, ordinanza Patuanelli-Speranza per frenare l'epidemia
Il Messaggero INTERNO

È arrivata in serata la firma dei ministri Roberto Speranza e Stefano Patuanelli sull'ordinanza pubblicata per frenare l'epidemia di peste suina nei territori colpiti.

CRONACA Peste suina, sequestrate a Padova 10 tonnellate di carne cinese. L'ordinanza produce effetti dalla data di adozione e le disposizioni sono efficaci per 6 mesi a decorrere da tale data

APPROFONDIMENTI IL FOCUS Peste suina: contagia l'uomo?

Peste suina, ordinanza Patuanelli-Speranza per frenare l'epidemia. (Il Messaggero)

Su altre fonti

Il ministero ha vietato anche “qualsiasi attività agro-forestale e quindi l’accesso del pubblico”. Inoltre, “l’Asl ha individuato un primo deposito per le carcasse dei capi rinvenuti a Novi Ligure dove lunedì 10 gennaio è stato collocato un container refrigerato per lo stoccaggio provvisorio in attesa di smaltimento (Giornale7)

Sono saliti a 114 — 78 in Piemonte e 36 in Liguria — i comuni inseriti dal ministero della Salute nella «zona infetta» da peste suina africana. di Floriana Rullo. Si trovano tutti tra l’Alessandrino e il territorio della Riviera. (Corriere della Sera)

Peste suina, Cia-Agricoltori: primi blocchi, impatto devastante su export di salumi e carni, a rischio 1,7 miliardi di euro Tra le disposizioni necessarie per evitare il contenimento della peste suina, il divieto di acquistare i prodotti a base di maiali provenienti da zone infette. (ilmessaggero.it)

Stop Piacenza e Parma a caccia collettiva ai cinghiali e con i cani - BigHunter

Mi verrebbe da chiedergli: come vi sentireste se qualcuno vi tagliasse la lingua o le orecchie? Le Guardie Zoofile Enpa di Piacenza hanno scoperto l’ennesimo caso di maltrattamento di animali per cosiddetti “fini estetici” e hanno denunciato un allevatore per maltrattamento ) e altre due persone per autocalunnia e favoreggiamento per aver cercato di sviare le indagini e proteggere l’allevatore. (LaPresse)

Ieri l’Asl ha annunciato che in un ungulato ritrovato nel territorio del comune di Tagliolo Monferrato è presente il morbo. Un altro caso di peste suina africana su un cinghiale morto nell’Ovadese, proprio mentre è stata confermata la positività delle carcasse rinvenute in Val Lemme nel fine settimana. (La Stampa)

Per questo la Regione Emilia-Romagna ha deciso di istituire un’unità di crisi ad hoc, coordinata con le disposizioni del Ministero della Salute (BigHunter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr