;

La sindaca e i giudici arrestati: quando chiamò a sé Michele Nardi, uno dei magistrati in carcere

Repubblica.it Repubblica.it (Interno)

Si dice spesso che i potenti devono saper scegliere i loro collaboratori. E una cosa va detta della sindaca di Roma: in fatto di collaboratori ha un innegabile fiuto. Così, dopo avere difeso Raffaele Marra a spada tratta salvo poi trovarselo arrestato per corruzione e aver voluto come braccio destro…

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.