Vaccini anti-Covid in Italia, Farmindustria: necessari 4-6 mesi dall'inizio della produzione

Vaccini anti-Covid in Italia, Farmindustria: necessari 4-6 mesi dall'inizio della produzione
Giornale di Sicilia INTERNO

Importante anche l'infialamento: alcune hanno già delle macchine per questo passaggio della produzione, ma bisogna vedere se sono adatte a infialare proprio quei vaccini

Insomma, non è che si schiaccia un bottone ed esce la fiala, da quando si inizia la produzione passano 4-6 mesi".

"La produzione di un vaccino - spiega Scaccabarozzi - non è come realizzare altri farmaci: un vaccino è un prodotto vivo, non di sintesi, va trattato in maniera particolare. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr