Alcamo. Attività antidroga dei Carabinieri: 2 arresti. Sequestrata cocaina e marijuana

Alcamo. Attività antidroga dei Carabinieri: 2 arresti. Sequestrata cocaina e marijuana
Alqamah SALUTE

L’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Alcamo.

I Carabinieri hanno effettuato una mirata perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, già noto per i numerosi precedenti di cui è gravato.

Continua l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte della Compagnia Carabinieri di Alcamo.

L’uomo è stato arrestato e, all’esito del rito direttissimo, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Ad Alcamo, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto un 43enne originario della provincia di Milano, ma residente ad Alcamo. (Alqamah)

La notizia riportata su altri media

veniva fermato ed identificato uno dei clienti, un 36enne già noto alla Polizia, il quale, colto sul fatto, consegnava agli Agenti 8.4 grammi di hashish e alcune dosi di cocaina. Disposto, inoltre, dal questore Paolo Sartori l’avvio in via di urgenza del procedimento amministrativo finalizzato alla immediata espulsione dell’uomo dal Territorio Nazionale, non appena terminato l’iter giudiziario (La Voce di Mantova)

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato S.C., salernitano dell’88, residente in Montecorvino Pugliano per detenzione a fini di spaccio . I poliziotti della Squadra Investigativa del Commissariato di P. (Punto Agro News.it)

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, su disposizione della Procura è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari nel luogo di residenza, in attesa del processo con rito direttissimo che si svolgerà stamane al Palazzo di Giustizia di Cagliari (Cagliaripad)

Fermato al casello con la droga per la movida: inseguito e arrestato dalla Finanza

Lo spacciatore è stato quindi arrestato e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, portato nel carcere salernitano di Fuorni Montecorvino Pugliano. (Cronache della Campania)

In videocollegamento mercoledì 9 giugno ha espresso la volontà di rendere dichiarazioni spontanee sull’accaduto, nella speranza di alleggerire la sua pena. Correlati. Seguici su Facebook:. sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut (SulPanaro)

L’uomo era a bordo della propria automobile quando ha avvistato un posto di blocco delle Fiamme Gialle in prossimità del casello autostradale di Sirmione a San Martino della Battaglia, frazione di Desenzano del Garda. (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr