Netanyahu: no ai confini del '67

Italianotizie ESTERI

Il primo ministro di Israele Netanyahu ha escluso di accettare una soluzione del conflitto israelo-palestinese basata sulle frontiere del 1967. Ha detto che “questo conflitto ha imperversato per quasi un secolo perché i palestinesi si rifiutano di ... (Italianotizie)

Su altre testate

Come è possibile che, domenica scorsa, il presidente degli Usa, Barack Obama, parlando di fronte alla platea dell'Aipac (l'associazione pro-Israele americana) abbia raccolto un'accoglienza tiepida e qualche fischio... (L'Opinione)

Nel primo incontro tra Pisapia e il prefetto Lombardi si è scelto di dare autorizzazione, dal 13 giugno, all'esibizione di... (Milano Today)

Tra due settimane l'Esposizione celebrativa di Israele, in centro. Ma scoppia la polemica. Per 1.200 persone "l'evento è... (Milano Today)

Netanyahu ha ringraziato il presidente Barack Obama per il "fermo" sostegno alla sicurezza d'Israele. Pochi giorni dopo il freddo incontro alla Casa Bianca tra i due leader, Netanyahu, parlando al Congresso americano in quella che lui stesso ha ... (RaiNews24)

Washington, 24 mag. - (Adnkronos/Aki) - Israele non tornera' mai ai confini del 1967. Lo ha detto a chiare lettere il primo ministro dello Stato ebraico, Benjamin Netanyahu, in un discorso pronunciato a Washington all'American Israel Public Affairs ... (Adnkronos/IGN)

Washington, 24 mag. (TMNews) - "Basta all'occupazione!". Con questo grido dai banchi del pubblico una donna ha voluto protestare contro la politica israeliana interrompendo il discorso solenne che il premier israeliano Benjamin Netanyahu stava ... (TM News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr