Dichiarazione IVA scartata, nuovo invio entro 5 giorni: come evitare contestazioni

Dichiarazione IVA scartata, nuovo invio entro 5 giorni: come evitare contestazioni
Money.it ECONOMIA

In questo caso il contribuente può procedere a un nuovo invio entro 5 giorni dalla data di scarto.

Dichiarazione IVA, nuovo invio entro 5 giorni dalla data di scarto. La dichiarazione annuale IVA potrebbe essere scartata dall’Agenzia delle Entrate nel momento in cui fossero presenti anomalie all’interno del file inviato in via telematica.

C’è la possibilità di inviare un nuovo modello IVA entro 5 giorni dalla data di scarto. (Money.it)

Su altre testate

Per la presentazione dei conti Iva del 2020, si usa il modello Iva 2021. La dichiarazione annuale Iva è presentata anche dai contribuenti che non hanno effettuato operazioni imponibili. (Il Sole 24 ORE)

Dichiarazione IVA, proroga della scadenza al 30 giugno 2021: novità in arrivo?

11/2021 pubblicata il 16 aprile 2021 ha avanzato la proposta di disporre una proroga della scadenza per l’invio della dichiarazione IVA. Dichiarazione IVA, proroga della scadenza in arrivo? (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr