Dalla querela alle scuse per un sms

De Bortoli: "Sull'sms inviato a Viola l'errore è mio ma Carrai chiarisca". Carrai: "Scuse accettate, era un sms ad un amico nel disagio". FIRENZE — Dalla querela alle scuse nel giro di poche ore: si è concluso così, probabilmente nel migliore dei modi ... Fonte: Toscana Media News Toscana Media News
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....