Covid-19, l'Agenzia Europea del farmaco valuta l'autorizzazione del vaccino Novavax

Covid-19, l'Agenzia Europea del farmaco valuta l'autorizzazione del vaccino Novavax
Rai News SALUTE

Ema si esprimerà anche sull'uso della doppia dose del vaccino ​Johnson & Johnson. Condividi. L'Agenzia Europea del Farmaco sta valutando la domanda di autorizzazione di commercializzazione condizionata per il vaccino anti-Covid di Novavax, Nuvaxovid.

"Un lasso di tempo così breve - spiega l'Agenzia - è possibile solo perché l'Ema ha già esaminato una parte sostanziale dei dati sul vaccino durante una revisione continua. (Rai News)

La notizia riportata su altre testate

«Parallelamentente - continua la nota - il comitato per la sicurezza dell'Ema (Prac) ha completato la valutazione preliminare del piano di gestione del rischio proposto dall'azienda, che delinea le misure per identificare, caratterizzare e ridurre al minimo i rischi del medicinale. (La Stampa)

Al momento, i vaccini anti COVID-19 a mRNA sono omologati in Svizzera per i bambini e gli adolescenti a partire dai 12 anni e sono raccomandati dalla Commissione federale per le vaccinazioni (CFV). I volontari hanno ricevuto due dosi di vaccino – ridotte rispetto a quelle somministrate agli adulti – a un intervallo di 28 giorni l’una dall’altra (Corriere del Ticino)

In seguito alla somministrazione del Vaccino COVID-19 Janssen sono stati osservati molto raramente coaguli di sangue in associazione a bassi livelli di piastrine. (Gazzetta del Sud)

Arriva un nuovo vaccino anti Covid, il primo a base di proteine: ecco il Nuvaxovid

In seguito alla somministrazione del Vaccino COVID-19 Janssen sono stati osservati molto raramente coaguli di sangue in associazione a bassi livelli di piastrine. Ecco la Nota informativa vaccino Janssen (Allegato al modulo di consenso informato - Circolare 21 aprile 2021). (Gazzetta del Sud)

L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha avviato la valutazione di una richiesta di autorizzazione all'immissione in commercio condizionata per il vaccino Covid-19 prodotto da Novavax. Se l'Ema concluderà che i benefici di Nuvaxovid superano i suoi rischi nella protezione contro il Covid-19, raccomanderà la concessione di un'autorizzazione all'immissione in commercio condizionata (Today)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr