India, famiglia intera si uccide: era strozzata dai debiti, in nove ingeriscono del veleno

India, famiglia intera si uccide: era strozzata dai debiti, in nove ingeriscono del veleno
Blitz quotidiano ESTERI

I due fratelli proprietari delle due abitazioni si chiamavano Popat Yallapa Vanmore, 52 anni, e Manik Yallapa Vanmore, 49 anni.

India, un’intera famiglia composta da nove persone suicida per i debiti. La polizia ritiene che le nove persone siano morte dopo aver consumato del veleno.

Nove membri della stessa famiglia con un’età compresa tra i 15 e i 72 anni sono stati trovati morti per un patto suicida. (Blitz quotidiano)

Ne parlano anche altri media

Famiglia di 9 persone si suicida con il veleno: il ritrovamento. Come ricostruito dal quotidiano del Paese asiatico, Indian Express, il suicidio di massa sarebbe avvenuto in due differenti abitazioni che appartenevano ai fratelli della famiglia Yallapa Vanmore. (Virgilio Notizie)

Un amico di famiglia ha spiegato ai microfoni dell’Indian Express: “Sono cresciuto nella loro casa India, famiglia suicida con il veleno: 9 morti. (Il Sussidiario.net)

LE INTIMIDAZIONI E LE VIOLENZE A CAUSA DEI DEBITI. La polizia ipotizzava che si fosse trattato di psicosi condivisa, eppure molti amici della famiglia li descrivevano come persone per bene, socievoli, senza particolari problemi (Il Fatto Quotidiano)

Famiglia di nove persone suicida, anche una 15enne: “Erano strozzati dai debiti”

Ma so anche che negli ultimi anni sono stati sotto stress a causa dei debiti Le vittime. I due fratelli proprietari delle due abitazioni si chiamavano Popat Yallapa Vanmore, 52 anni, e Manik Yallapa Vanmore, 49 anni. (ilmessaggero.it)

15 persone arrestato: avevano prestato soldi alla famiglia. Son corso le indagini delle forze dell’ordine, le salme nelle prossime ore saranno sottoposti all’esame autoptico. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr