Nicaragua, uragano Julia colpisce la costa centrale

Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
LaPresse INTERNO

Strade allagate e alberi sradicati nel Paese. L’uragano Julia ha colpito la costa caraibica centrale del Nicaragua e ha scaricato piogge torrenziali in tutta l’America centrale prima di tornare sul Pacifico come una tempesta tropicale.

Julia ha colpito come un uragano di categoria 1 con venti di 140 km/h, diminuiti poi a 65 km/h entro domenica notte mentre si spostava oltre il Nicaragua

Venti a oltre 140 chilometri orari. (LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

Obre 2022 Di grande interesse un articolo pubblicato oggi sul New York Times dal titolo: Nell’affrontare la minaccia di Putin, Biden presta attenzione alla lezione sulla crisi dei missili cubani. Nota importante sia per il contenuto sia per l’autore, David Sanger, penna più che autorevole del giornale (e non certo una colomba). (Piccole Note)

Mai in questo modo, i vertici di Washington si erano esposti in passato, comportando subito la replica della portavoce del ministro degli Esteri Lavrov, che ha parlato di propaganda disinformativa e speculativa dell’Occidente. (Nicola Porro)

A La Guajira sono quasi 5mila le persone che hanno subito i danni. (LaPresse) Il presidente colombiano Gustavo Petro è arrivato a La Guajirato, in visita a una delle zone più colpite dall’uragano Julia con inondazioni, alberi caduti e case danneggiate in almeno cinque comuni. (LaPresse)