TIM: nominati gli advisor per l'esame della manifestazione di interesse non vincolante di KKR

Telecom Italia ECONOMIA

In qualità di advisor finanziari sono stati dunque scelti Goldman Sachs e LionTree.

Gli advisor supporteranno il Consiglio di Amministrazione di TIM nelle analisi e valutazioni della Manifestazione Indicativa Non Vincolante, con riferimento, tra gli altri, alla sua sostenibilità finanziaria, al suo razionale industriale e ad eventuali incertezze o rischi attuativi

Il Comitato designato dal Consiglio di Amministrazione al fine di compiere tutte le attività istruttorie propedeutiche all’analisi del contenuto della manifestazione di interesse indicativa e non vincolante inviata da Kohlberg Kravis Roberts & Co. (Telecom Italia)

Su altre testate

Ecco il comunicato stampa integrale:. Il Comitato designato dal Consiglio di Amministrazione al fine di compiere tutte le attività istruttorie propedeutiche all’analisi del contenuto della manifestazione di interesse indicativa e non vincolante inviata da Kohlberg Kravis Roberts & Co. (MondoMobileWeb.it)

Oltre ai due advisor finanziari Tim nomina anche un advisor legale: il loro compito è quello di assistere la compagnia telefonica nella complessa valutazione delle operazioni che potrebbero far capo all’Opa di KKR (FIRSTonline)

(Teleborsa) - Avanza Telecom Italia, che guadagna bene, con una variazione dell'1,35%, dopo la designazione degli advisor che aiuteranno la società a valutare l'offerta di Kkr. La struttura di medio periodo resta connotata positivamente, mentre segnali di contrazione emergono per l'impostazione di breve periodo costretta a confrontarsi con la resistenza individuata a quota 0,467 Euro. (ilmessaggero.it)

In qualità di advisor finanziari sono stati appunto scelti Goldman Sachs e LionTree. Sotto la lente l’offerta di Kkr e le possibili alternative strategiche. Azioni Telecom (Tim) positive dopo la nomina degli advisor che dovranno valutare la potenziale opa messa sul tavolo da Kkr, nonché le possibili alternative strategiche. (Finanza Report)

"La Salernitana deve potersi giocare solo ed esclusivamente sul terreno di gioco la permanenza in serie A conquistata sul campo nella passata stagione". Come riportato da Calcio e Finanza, nella giornata di ieri i due Trustee che gestiscono la cessione della Salernitana hanno pubblicato una nota ufficiale nella quale viene sottolineato che “sono in corso le opportune valutazioni delle offerte ricevute”. (Calcio In Pillole)

Roma, 9 dic. (LaPresse) – Il Cda di Generali ha approvato l’uscita del Consigliere Clemente Rebecchini dal Comitato per le Nomine e la Remunerazione, per le sole materie in tema di Nomine, e la contestuale entrata nello stesso, per le medesime materie, del Consigliere Roberto Perotti (indicato dai Consiglieri eletti dalla lista di minoranza). (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr