Covid-19, Rezza: 'Incidenza in calo e Rt a 0,89. Prudenza e avanti con quarte dosi per fragili'

Tiscali Notizie INTERNO

(Agenzia Vista) Roma, 20 maggio "Anche questa settimana l'incidenza è in diminuzoine come l'Rt che scende a 0,89.

Il virus però circola ed è necessario mantenere prudenza e completare la quarta dose per i più fragili" così il Direttore Generale della Prevenzione sanitaria presso il Ministero della Salute Giovanni Rezza.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Il tasso di occupazione di area medica e terapia intensiva è rispettivamente del 10,9% e del 3,1% quindi vediamo una decongestione delle strutture. (Tiscali Notizie)

Ne parlano anche altri giornali

I casi Covid sono ancora molti, ma i vaccini e le varianti hanno fatto sì che il numero di ricoverati non sia alto come in passato. L'incidenza di casi Covid nelle Regioni. L'incidenza Covid cala in tutte le Regioni e Province autonome, senza eccezioni. (Fanpage.it)

Giù anche l’incidenza: 375 (i dati Iss). Occupazione terapie intensive 3,1% (-0,3%). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende al 10,9% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 19 maggio) vs al 12,6% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 12 maggio). (Agenzia askanews)

Il 26,2% degli intervistati si è già rivolto a un servizio di supporto psicologico nel corso dell’emergenza sanitaria (qui il sondaggio di Corriere scuola) Sono invece diminuiti gli incontri con gli amici, sia online che in presenza (48%) e la cura del proprio aspetto fisico (37%). (Corriere della Sera)

(ITALPRESS) - Scende l'incidenza settimanale a livello nazionale: 375 ogni 100.000 abitanti (13-19 maggio) rispetto ai 458 ogni 100.000 abitanti (6-12 maggio). Nel periodo 27 aprile-10 maggio 2022, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,89 (range 0,84-0,97), in diminuzione rispetto alla settimana precedente. (Tiscali Notizie)

Il tasso di occupazione in terapia intensiva scende al 3,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 19 maggio) contro il 3,4% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 12 maggio). La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è stabile (12% vs 13% la scorsa settimana) (Corriere dell'Umbria)

la percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è stabile (12% vs 13% la scorsa settimana) Scende ancora l'incidenza settimanale dei contagi, indice Rt a 0,89. ROMA (Vasto Web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr