Cade dalla bicicletta a Cingoli, bimbo batte la testa. Operato d'urgenza

il Resto del Carlino INTERNO

Dopo il ricovero, i sanitari hanno eseguito specifici accertamenti: in base alle risultanze d’una tac è stato deciso di sottoporre il ragazzino ad un’operazione chirurgica alla testa.

L’intervento è stato eseguito ieri pomeriggio

In pochi istanti ci si è resi conto di quanto fosse preoccupante la situazione, quindi è stata provvidenziale la tempestività con cui si è provveduto ad allertare il 118, come pure determinanti si sono rivelate la rapidità e la coordinazione nello svolgimento delle operazioni di soccorso. (il Resto del Carlino)

La notizia riportata su altre testate

aura per un bambino di 9 anni caduto con la bici sabato sera, verso le 22.30, davanti ad una abitazione tra Fonte del Piano e Mummuiola. I sanitari, una volta sul posto, hanno prestato le prime cure al bambino, che sembrava riprendersi. (corriereadriatico.it)

Soccorso e rianimato da un'infermiera, è stato portato mediante elisoccorso al Meyer, ove si trova in stato di coma Molin del Piano (Firenze), 6 giugno 2021 - Un bambino di poco meno di 7 anni è ricoverato in coma all'ospedale Meyer di Firenze in seguito a una caduta in bicicletta. (LA NAZIONE)

Il 118 ha allertato anche l'elisoccorso che ha trasportato il bambino al Meyer in codice rosso (La Repubblica Firenze.it)

I genitori e gli amici hanno immediatamente chiamato i soccorsi e il medico del 118, dopo aver stabilizzato il bambino ha chiesto l’intervento dell’eliambulanza per il trasferimento all’ospedale di Ancona. (Centropagina)

L’incidente è avvenuto intorno alle 15.30 a Pontassieve, in una via di pertinenza di alcune villette: stando a una prima ricostruzione dei carabinieri il bambino, che abita nella zona, percorrendo la strada in discesa avrebbe perso il controllo della bici andando a urtare una vettura parcheggiata e battendo la testa (Corriere Fiorentino)

Non si esclude dunque che chi ha urtato l’uomo abbia deciso di allontanarsi velocemente dal luogo dell’incidente. Immediati i soccorsi prima del 118 e anche della Misericordia di Follonica che ha deciso per il trasferimento a Massa Marittima, all’ospedale Sant’Andrea. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr