Lamborghini Countach: si apre il dibattito con lo storico disegnatore Gandini

Tom's Hardware Italia ECONOMIA

Ispirata al passato ma con una nuova vocazione al futuro, la LPI 800-4 (la nuova Countach) integra un propulsore ibrido 6,5 litri da 814 cavalli.

Stando a quanto riportato, Gandini avrebbe preso parte ad una intervista celebrativa in occasione dei 50anni di Countach, senza però essere a conoscenza che sarebbe arrivato un modello in produzione limitata

Prodotta in appena 112 esemplari, la LPI 800-4 ha un prezzo di listino intorno ai 2 milioni di euro. (Tom's Hardware Italia)

La notizia riportata su altre testate

Bisogna anche dire che Automobili Lamborghini mai ha comunicato o fatto credere – esplicitamente o implicitamente – che Gandini abbia avuto un ruolo nella definizione della nuova Countach. Si devono alla sua mente geniale, per rimanere nel nostro ambito e citarne solo due, opere d’arte come la Lamborghini Miura e la prima Lamborghini Countach, quella presentata nel 1971. (Red-Live)

La creazione non ufficiale ha dunque una larghezza di 8 ‘stud’, ovvero l’unità misura base del mondo Lego. Marcello Gandini, il designer che insieme a Paolo Stanzani ha realizzato il progetto iconico della Lamborghini Countach, non ha nascosto la sua ‘disapprovazione’ relativamente alla versione moderna del modello. (FormulaPassion.it)

C’è infatti un motivo per cui l’Urraco è stata venduta allo stesso prezzo di una Volkswagen Polo. Si sa solo che ad un certo punto l’Urraco fu riverniciata in rosso (dopo essere stata venduta in Argento) e ritrovata a New York. (Motor1 Italia)

Il suo cinquantesimo compleanno è stato grandemente festeggiato e il geniale progettista, Marcello Gandini, celebrato con onore. La Lamborghini Countach del 1971, disegnata da Marcello Gandini. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr