Piazza Affari freddata da parole Bullard nel giorno delle “tre streghe”. Stm maglia nera

Finanzaonline.com ECONOMIA

L’istituto si appresta a incorporare lunedì 21 giugno altri 33 sportelli (31 filiali e 2 punti operativi), tutti ubicati in Lombardia

La maglia di peggior titolo del Ftse Mib la indossa in questo finale d’ottava Stm con quasi -4,5% a 30,4 euro.

Finale d’ottava tinto di rosso per Piazza Affari che si accoda al sentiment ribassista delle principali Borse del Vecchio continente.

Anche Wall Street ha aperto i battenti in calo in scia ai timori di tapering da parte della Federal Reserve (Fed), con il Dow che potrebbe archiviare così la peggior settimana da gennaio. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre fonti

(A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) Primo supporto a 3,019. (Teleborsa)

Il governo italiano starebbe valutando ulteriori incentivi alla rottamazione per complessivi 400-500 mln di euro, forse aperti anche alle auto usate (purché rispettino i parametri ambientali). Sul fronte opposto, quindi tra i peggiori ribassi, Unicredit che cede l'1,4%, seguita da Bper con un -0,9% (Yahoo Finanza)

Le attese più coerenti propendono per un'estensione del movimento correttivo verso quota 0,1589 da manifestarsi in tempi ragionevolmente brevi.Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento. (Teleborsa)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

LE MIGLIORI PERFORMANCE. Guadagna il +0,46% Brunello Cucinelli (MI: ), poco sotto i 50 euro, mentre Salvatore Ferragamo (MI: ) ha appena aggiornato un nuovo massimo a 19,16 euro (+0,3%). Complessivamente la crescita attesa per il settore rispetto al 2020 è del 20-30%. (Investing.com)

Il primo collegherà l’Europa e l’Asia, mentre il secondo attraverserà il Golfo di Izmit in Asia. Cercano di reagire le utility dopo la debolezza di ieri, con A2A, Hera e Snam che salgono rispettivamente dell’1,6%, dell’1,1% e dello 0,7%. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr