Criptovaluta e futuro: ecco perché avremo presto i bitcoin «verdi»

Corriere della Sera ECONOMIA

Oggi, invece, estrarre un solo bitcoin è diventato più complicato.

Secondo i suoi calcoli, all’inizio del 2021, il bitcoin da solo stava generando più rifiuti elettronici di molti Paesi di medie dimensioni

Quest’attività viene ricompensata con nuovi bitcoin (oggi la ricompensa ammonta a 6,25 bitcoin ogni 10 minuti).

Addirittura, si stima che occorra un consumo medio annuo di 12.500 dollari (l’equivalente circa di 9 anni di consumo di energia elettrica) per «produrre» un solo bitcoin (oggi vale 50mila dollari). (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Quanto può valere nei prossimi anni? Nonostante mantenga il funzionamento “base” di una crypto, Ethereum rappresenta qualcosa di un po’ più complesso rispetto alla quasi totalità della concorrenza. (Social Periodico)

Il giorno tanto atteso dai crypto trader è finalmente alle porte: alla campana di apertura del 19 ottobre, è previsto il lancio del Bitcoin ETF basato su futures di ProShares e gli analisti prevedono che altri ETF saranno lanciati nel corso della prossima settimana. (Cointelegraph Italia)

Acquistare questo token vuol dire innanzitutto puntare sul futuro di OKEx – e quindi sui suoi guadagni e volumi di utilizzo futuri. (Criptovaluta.it)

Invesco ha dichiarato:. "Abbiamo deciso di non perseguire il lancio di un Bitcoin ETF futures nel breve termine; tuttavia continueremo a collaborare con Galaxy Digital per offrire agli investitori un'ampia gamma di prodotti con esposizione a questa asset class dirompente, compresa l'offerta di un ETF con supporto fisico. (Cointelegraph Italia)

Anche nel prospetto dell’ETF ProShares Bitcoin Strategy si fa esplicito riferimento ai “rischi unici e sostanziali” dell’investimento in bitcoin e a come storicamente è stato soggetto a una significativa volatilità dei prezzi. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr