Marotta: “Sul mercato potenza ridotta. Ascolteremo Suning”. E si sbilancia su Conte

fcinter1908 SPORT

Lo conferma Beppe Marotta, ad dell'Inter, in queste parole riportate dal Secolo XIX: «Non conosco ancora le linee guida ma ascolteremo cosa ci dirà la proprietà.

Dobbiamo trovare nuovi modelli". Lo scudetto è finalmente tornato in casa Inter, ma il club non si ferma e lavora per garantire una continuità nei prossimi anni.

Siamo in difficoltà come ogni grande club, dobbiamo trovare nuovi modelli

Ma Suning dovrà ovviamente chiarire i propri progetti alla dirigenza e all'allenatore, spiegando quali saranno le strategie e le possibilità a livello economico. (fcinter1908)

La notizia riportata su altre testate

In un'intervista concessa a Tuttosport, l'amministratore delegato nerazzurro ha parlato del suo futuro e dei rapporti con la Juventus evidenziando il rapporto inclinato con l'ad bianconero. Penso solamente all’Inter e al ciclo di successo che vogliamo aprire (passioneinter.com)

Il dirigente nerazzurro è pronto a sfidare il suo passato. Domenica pomeriggio l’Inter ha potuto esultare per la conquista dello scudetto, con il pareggio del Sassuolo, che ha fermato l’Atalanta. Il dirigente italiano è ripartito dal club milanese dopo l’addio alla Juventus. (CalcioMercato.it)

Marotta: "Buoni rapporti con tutti a Torino, tranne con Paratici. Ritorno alla Juve? Lo escludo"

Somiglia molto al primo titolo che Conte ed io vincemmo con la Juve: insperato, inatteso e per questo ancor più esaltante Sono rimasto in buoni rapporti con tutti, tranne con Paratici , però la questione è più umana che professionale. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr