Riforma del sistema di riscossione: eliminazione dell’aggio

Fiscomania.com ECONOMIA

Con l’ultima Legge di Bilancio vengono introdotte diverse misure che vanno a modificare il sistema fiscale italiano, a partire dal 2022.

In particolare si assiste inoltre ad una riforma del sistema di riscossione che porta a partire da quest’anno all’eliminazione dell’aggio.

I costi del sistema di riscossione sono elevati, e nonostante questo l’indice affettivo di riscossione è piuttosto basso

Riforma del sistema di riscossione. (Fiscomania.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Quindi le cartelle di pagamento notificate dal 1° settembre 2021 al 31 marzo 2022 riconoscono ai contribuenti un termine maggiore per effettuare il versamento, ossia 180 giorni L’unico beneficio esteso al 31 marzo 2022 riguarda i 180 (in luogo di 60) giorni per il pagamento delle cartelle notificate sino a tale termine. (Ipsoa)

Cartelle esattoriali, ecco quanto tempo abbiamo per pagarle: le nuove scadenze dopo la Legge di Bilancio 2022. Cartelle Esattoriali: le nuove scadenze dopo la Legge di Bilancio 2022. L’estensione dei tempi di pagamento delle cartelle stabilito dalla nuova Legge di Bilancio riguarda le cartelle notificate tra il 1° gennaio e il 31 marzo 2022. (lentepubblica.it)

La nuova misura non interessa, però, l’aggio già dovuto sui ruoli affidati dagli enti creditori all’Agente della riscossione sino al 31 dicembre 2021. La copertura dei costi della riscossione ha richiesto la previsione di una specifica dotazione a carico del bilancio dello Stato. (Cassa Forense)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr