Bce, con operatività del Recovery Fund Pil Eurozona +5%

ciociariaoggi.it ECONOMIA

Secondo de Guindos, l’economia dell’Eurozona “dovrebbe riprendersi nella seconda metà dell’anno ma sarà un recupero fragile”.

Lo afferma il vicepresidente dell’istituto di Francoforte Luis de Guindos, presentando all’Europarlamento il rapporto 2020 della banca centrale.

Serve una rapida approvazione del Recovery Fund da cui si attende una spinta al Pil del 5%.

(ITALPRESS) – La Bce da sola non può sostenere la ripresa dell’economia europea. (ciociariaoggi.it)

Ne parlano anche altri media

(HelpMeTech)

“Le imprese che sono finite in bancarotta nel 2020 probabilmente resteranno in questa condizione anche nei mesi a venire”, ha continuato. E’ quanto ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde, intervenendo a un evento organizzato da Reuters. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr