È allarme tecnostress

La Gazzetta dello Sport SCIENZA E TECNOLOGIA

"Sconnettiamoci per un giorno e andiamo al mare a respirare''. L'invito proviene da Netdipendenza ed è rivolto a tutti i "sempre connessi": il 21 marzo, infatti, è prevista la 1° Giornata nazionale a schermi spenti MILANO, 20 marzo 2009 ... (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altre testate

(AGO PRESS) Spegnere i cellulari e scollegarsi da internet per salutare l’arrivo della Primavera. E’ questo l’invito che Netdipendenza Onlus rivolge in occasione della Prima giornata nazionale a schermi spenti. (Agenzia Giornalistica Online)

ROMA - Ce la fate a stare un giorno, un solo giorno, senza email, senza Facebook, senza il telefonino che squilla, tutto 'off', spento per 24 ore? A molti solo il pensiero di una simile eventualità fa venire i brividi tanto sono ormai 'incollati' alle ... (ANSA)

Netdipendenza Onlus invita a celebrare l’arrivo della primavera spegnendo PC e cellulari, per combattere la dipendenza tecnologica. Netdipendenza Onlus ha indetto per oggi la prima "Giornata nazionale a schermi spenti": l'associazione invita a spegnere ... (BitCity)

Roma - Disconnettere tutto: questo l'invito lanciato da Netdipendenza Onlus a tutti i netizen affinchè l'inizio della primavera sia una buona occasione per staccare la spina dallo stress e dalla tecnologia. (Punto Informatico)

Ce la fate a stare un giorno, un solo giorno, senza email, senza Facebook, senza il telefonino che squilla, tutto "off", spento per 24 ore? A molti solo il pensiero di una simile eventualità fa venire i brividi tanto sono ormai 'incollati' alle ... (Gazzetta del Sud)

Grandi sbadigli, poca voglia di lavorare e desiderio di partire per mete assolate? E' normale, è l'inizio della primavera! Ufficialmente è partita oggi ma il Belpaese ha avuto la fortuna di avere giornate assolate già da qualche tempo. (Blogosfere)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr