;

Il mea culpa del parroco che ha cantato Azzurro alle Messa dell'Epifania a Borgomaro

La Stampa La Stampa
(Sezione: Cultura e spettacolo) «Per favore, cerchiamo di smorzare i toni....la privacy innanzitutto. Lo ammetto, ho sbagliato....ma smorziamo i toni». Ha la voce mogia don Massimo Borsani, 37 anni, il parroco originario di Varese catapultato in una parrocchia minuscola come quella di Borgomaro e già soprannominato da qualche…
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.