Montefiascone - Esclusa la lista del PD e M5S, adesso ricorso al TAR ma Danti già sindaco

Montefiascone - Esclusa la lista del PD e M5S, adesso ricorso al TAR ma Danti già sindaco
Paolo Gianlorenzo INTERNO

Allo stato attuale Andrea Danti è il primo sindaco eletto senza passare dalle urne se non per stabilire la composizione dei consiglieri.

Sarebbe la prima volta dal dopo guerra ad oggi che verrebbe eletto un consiglio senza opposizione

Montefiascone – Esclusa la lista del PD e M5S, adesso ricorso al TAR ma Danti già sindaco. L’ufficio elettorale ha determinato che gli errori di presentazione del simbolo non permettono la validazione dei candidati. (Paolo Gianlorenzo)

Su altre fonti

Per la prima volta in questa campagna elettorale, Giuseppe Conte e Luigi Di Maio tornano in piazza insieme. “Questo calore moltiplica le energie, ma se si lavora seriamente in questa direzione, la fatica c’è ed è enorme”, spiega Conte tra un selfie e un autografo sul green pass di un sostenitore. (Il Fatto Quotidiano)

Dobbiamo rafforzare questo dialogo per presentare un progetto paese, per condividere gli obiettivi e sfruttare questa sinergia». Giuseppe Conte si presenta in Emilia Romagna, con gran finale in notturna a Bologna sul palco della festa nazionale dell’Unità, e ne approfitta per stringere a doppia mandata l’accordo che unisce il suo Movimento 5 Stelle al Partito democratico. (Il Manifesto)

"Qui a Novara nonostante gli sforzi non è stato possibile lavorare col Pd per elaborare un progetto credibile. L'ex premier è arrivato in città per sostenere la campagna elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Mario Iacopino. (NovaraToday)

Comunali, Conte a Bologna per sostenere Lepore: «Esempio di collaborazione possibile con il Pd»

E invece di questo fantomatico "effetto Conte", sbandierato in primavera e in estate, nei sondaggi non c'è traccia. Doveva, per usare una metafora, svestire i jeans e far indossare il doppiopetto ai pentastellati, per trasformarli definitivamente in un vero e proprio partito. (ilGiornale.it)

Un danno enorme di immagine per il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle. Quanto successo a Montefiascone è accaduto la settimana scorsa a Napoli dove è stata esclusa la lista della Lega a sostegno di Catello Maresca. (Paolo Gianlorenzo)

“Roma è una realtà particolare, ma i progetti di Raggi e Gualtieri sono entrambi alternativi alle politiche delle destre”, ha aggiunto “Il progetto su Bologna è la dimostrazione che è possibile una collaborazione con il Pd anche nelle realtà locali”, ha spiegato Conte. (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr