Incidente a Velletri: perde controllo dell'auto e si ribalta più volte, morto 50enne

Incidente a Velletri: perde controllo dell'auto e si ribalta più volte, morto 50enne
RomaToday INTERNO

Fra le ipotesi dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia veliterna quella di un possibile sorpasso azzardato.

Un incidente stradale che non ha lasciato scampo a Claudio Vagnini, morto schiacciato nella vettura che stava conducendo.

Nessun'altro mezzo secondo i primi rilievi scientifici eseguiti dai militari dell'Arma sembra essere rimasto coinvolto nell'incidente

E' uscito fuori strada con l'auto ribaltandosi più volte. (RomaToday)

Ne parlano anche altri giornali

Si cerca di capire se possa esserci stato il coinvolgimento di un’altra autovettura o se, come sembra, si possa essere trattato di un incidente autonomo, dalle conseguenze purtroppo fatali. L’uomo, che tornava dal mare e viaggiava in direzione Velletri, ha perso il controllo della sua utilitaria ed è finito sul campo adiacente la provinciale, dall’altra parte della strada. (Castelli Notizie)

Un grave incidente stradale si è verificato sulla provinciale Velletri – Nettuno intorno alle ore 19 di oggi. Un’auto si è ribaltata finendo sui campi a lato della carreggiata poco prima dei Cinque Archi, in direzione Velletri. (Castelli Notizie)

Due dei conducenti delle vetture coinvolte, uno di Monterotondo e uno di Roma, sono stati soccorsi sul posto, mentre il terzo, residente a Fiumicino, è stato trasportato dai sanitari del 118 al Policlinico Casilino, ma fortunatamente non in gravi condizioni. (Castelli Notizie)

Velletri piange la morte del 31enne Matteo Candidi: era rimasto gravemente ferito a Taranto

Una Fiat Punto in direzione Nettuno è finita fuori strada ribaltandosi più volte in un fosso. Sono intervenuti i carabinieri i vigili del fuoco e i sanitari del 118. (ilmessaggero.it)

La salma è stata riaffidata subito alla famiglia per il funerale, dopo il tragico destino dello sfortunato uomo 50 anni compiuti da poco, non c'è stato nulla da fare ed è morto sul colpo schiacciato dalla carrozzeria della sua stessa autovettura. (Il Caffè.tv)

Esprimo le condoglianze a tutta la famiglia per la grave perdita e mi stringo a suo fratello Paolo, dirigente comunale, con il quale collaboriamo quotidianamente”, ha dichiarato il Primo cittadino Unanime cordoglio nella comunità di Velletri per la precoce scomparsa del 31enne Matteo Candidi. (Castelli Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr