NBA, risultati della notte: Lakers battuti anche dai Raptors, Simmons segna sulla sirena

NBA, risultati della notte: Lakers battuti anche dai Raptors, Simmons segna sulla sirena
Sky Sport SPORT

Di sicuro il playmaker dei Raptors si è impegnato molto per farsi rimpiangere, sfoderando il suo massimo stagionale da 37 punti e 11 assist con 12/20 al tiro di cui 8/13 dalla lunga distanza, tenendo a bada il tentativo di rimonta dei Lakers arrivati a -10 in apertura di ultimo quarto.

hissà come sarebbe andata la stagione dei Lakers se alla deadline del mercato fossero riusciti a prendere Kyle Lowry (Sky Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

James re-aggravated the ankle in the fourth quarter of Sunday’s loss to Toronto. La prima, la perdita di Dennis Schroder, che dovrà rimanere out dai 10 ai 14 giorni per l’inserimento nei protocolli salute e sicurezza. (NbaReligion)

Sembrano invece ormai irraggiungibili Utah Jazz e Phoenix Suns – in cima alla graduatoria con un record di 46-18. Si tratta della terza stagione consecutiva ai Playoff per i Clippers, ed è la nona apparizione nelle ultime dieci stagioni. (NbaReligion)

Queste le parole di LeBron sulla sua situazione:. “Nelle ultime due partite, all’intervallo sentivo già dolore. LeBron James, nella notte, ha dovuto abbandonare anzitempo il campo nel match (poi perso) contro i Toronto Raptors per un problema alla solita caviglia. (NbaReligion)

NBA, la frustrazione dei Lakers: "Mai così in basso". E la caviglia di LeBron fa male

Gli Atlanta Hawks sconfiggono i Portland Trail Blazers 123-114. Per Portland 15 di Powell, 33 di Lillard, 20 di McCollum, 14 di Melo (Sportando)

"Non siamo mai stati così in basso, più giù di così non possiamo andare" ha ammesso Anthony Davis. Ma nelle ultime sette partite non abbiamo giocato la pallacanestro dei Lakers, indipendentemente da chi fosse in campo (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr