Quanto costano i nuovi iPad e iPad mini 2021 in Italia

Quanto costano i nuovi iPad e iPad mini 2021 in Italia
MobileWorld SCIENZA E TECNOLOGIA

L’evento di oggi di Apple si è aperto con la presentazione dei nuovi iPad 2021 e iPad mini 2021, i nuovi punti di riferimento per chi si approccia per la prima volta ai tablet di Apple o per chi non ha bisogno dei modelli top.

Ma quanto costano i nuovi iPad 2021?

Prezzi iPad 2021. iPad 2021 sarà disponibile da venerdì 24 settembre nelle colorazioni argento e grigio siderale.

Wi-Fi | 64 GB – 559€. (MobileWorld)

Su altre testate

Cosa ne pensate del prezzo del nuovo iPad mini 2021? Disponibilità. Potete già pre-ordinare il nuovo iPad mini 2021 sul sito ufficiale di Apple, con disponibilità in Italia dal prossimo 24 settembre. (iPad - iPhoneItalia - La sezione su iPad)

Apple iPad Mini. Per prima cosa Apple ha presentato il nuovo iPad mini! iPhone 13 Pro parte da 128GB a 1189 euro mentre iPhone 13 Pro Max parte da 128GB a 1289 Euro (Tuttoinformatico.com)

Novità anche per il display del nuovo iPad mini, in Liquid Retina e con una diagonale da ben 8,3 pollici. Apple ha annunciato iPad mini 6. (Multiplayer.it)

iPad mini, migliorano le prestazioni e cambia il design

iPad Mini 6 è disponibile in nuovi colori, tra cui viola e rosa, oltre ai più classici Starlight (oro bianco) e Space Gray. Il costo del il nuovo iPad Mini 6 parte da 499 dollari (Tom's Hardware Italia)

Se cercate un aggiornamento più robusto, potete rivolgere la vostra attenzione al nuovo iPad Mini, che ora sfoggia un design più simile alla gamma iPad Air e Pro. Apple ha introdotto il suo iPhone 13 con specifiche avanzate, la sua variante Pro più elaborata, oltre a varie nuove iterazioni di iPad, tra cui un tanto atteso aggiornamento del design di iPad Mini. (Eurogamer.it)

Il nuovo iPad mini può essere già ordinatoe sarà disponibile negli store a partire da venerdì 24 settembre. La Mela riferisce che grazie al chip A15 Bionic, il nuovo iPad mini raggiunge prestazioni “fino all’80% più veloci rispetto alla generazione precedente”. (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr