Urne aperte in Polonia, prova del fuoco per l'Ue e per i sovranisti

Urne aperte in Polonia, prova del fuoco per l'Ue e per i sovranisti
L'HuffPost L'HuffPost (Esteri)

La Polonia potrebbe tornare a seguire gli standard dell’Unione europea, oppure continuare sulla strada del conflitto con Bruxelles: come accaduto per le violazioni dell’autonomia del potere giudiziario.

La notizia riportata su altri giornali

I sondaggisti scommettono su quello uscente, il conservatore Andrzej Duda, 48 anni, fresco della benedizione di Donald Trump. Il ritardo sembrava aver favorito il sindaco di Varsavia, Trzaskowski, il cui sorpasso però è rientrato nelle ultime ore, almeno stando ai pronostici. (Corriere della Sera)

Con le presidenziali la Polonia è a un bivio anche secondo l’ex presidente del consiglio europeo Donald Tusk, che oggi ha votato a Danzica, e si è espresso subito dopo su Twitter. Un svolta in Polonia non è esclusa, ma la strada per Trzaskowski è in salita. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr