Estate 2021, un italiano su due in vacanza. Pochi timori per Covid

QuiFinanza ECONOMIA

Un terzo degli intervistati, al contrario, è certo che non andrà in vacanza.

Secondo lo studio dell’Istat, la destinazione prevalente delle vacanze è l’Italia: il 33,3% sceglierà la regione di residenza mentre il 63,6% opterà per un’altra regione italiana.

Seguono i timori legati al Covid, indicati dal 15% degli intervistati, e i problemi di salute (12,8%).

Il Covid ha condizionato la scelta del luogo per il 48,6% di coloro che hanno intenzione di andare in vacanza

Nell’organizzare la vacanza, più del 50% di coloro che intendono andare in vacanza non è stato condizionato dalla presenza dell’emergenza sanitaria e ritiene che le vacanze estive 2021 saranno più sicure, riguardo al Covid, di quelle dello scorso anno. (QuiFinanza)

Su altri media

Molti italiani resteranno nella Penisola, ma chi vuole andare all'estero deve prestare molta attenzione. (LaPresse) Greenpass, quarantene, norme anticovid: alla vigilia della partenza delle vacanze gli italiani sono ancora indecisi e a dominare è la paura. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr