Fedriga: «Pronti a chiedere a Roma di poter anticipare i vaccini ai 50enni»

Fedriga: «Pronti a chiedere a Roma di poter anticipare i vaccini ai 50enni»
Il Piccolo ECONOMIA

Adesso ci deve essere un’adesione massiccia dei cittadini anche in vista dell’apertura di nuove agende».

Dispiace anche considerando il fatto che abbiamo messo in campo una grande capacità di somministrare dosi.

Forniture e inoculazioni: ecco a che punto è la campagna in Friuli Venezia Giulia

Sarebbe un peccato avere le dosi, gli operatori pronti nei centri e non avere persone da vaccinare».

Possiamo farne 10 mila al giorno e saremmo in grado di arrivare presto a 15 mila, considerando che sono in arrivo ulteriori consegne. (Il Piccolo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr