Conto corrente aziendale: la scelta

Conto corrente aziendale: la scelta
QuiFinanza ECONOMIA

Si tratta di Imprendo Enti Religiosi Light, conto corrente dedicato esclusivamente alle piccole realtà del mondo ecclesiastico che operano tramite i canali di Internet banking, call center e ATM

editato in: da. Il conto corrente aziendale non è uguale a un conto corrente pensato per le esigenze di un singolo correntista: è infatti dotato di diverse funzionalità che possono andare incontro ai bisogni gestionali di un’azienda. (QuiFinanza)

Se ne è parlato anche su altre testate

Proprio soffermandosi sui prelievi e risparmi su conto corrente e libretto postale, bisogna sapere che in alcuni casi si rischia di dover fare i conti con delle brutte sorprese. (ContoCorrenteOnline.it)

5 ' di lettura. Perché non conviene lasciare i soldi sul conto corrente. Perché non conviene lasciare i soldi sul conto corrente: l’inflazione. Come saprete, e anche per effetto della crisi sanitaria, l’inflazione in Europa ha ripreso a crescere. (The Wam.net)

LEGGI ANCHE > > > Conto corrente e libretto postale, occhio a prelievi e risparmi: cosa si rischia. Conto corrente, ecco perché non conviene tenerci troppi soldi. In pratica, esistono almeno due buoni motivi per non esagerare con i soldi sul conto corrente. (ContoCorrenteOnline.it)

Fai questo lavoro? Pronti controlli del Fisco sul tuo conto corrente

Scopriamo come e quando avviene questo genere di controlli. Quando si parla di Agenzia delle Entrate i contribuenti non dormono mai sonni tranquilli. Il timore di qualche azione improvvisa da parte del Fisco è una delle principali preoccupazioni, soprattutto per chi è titolare di uno o più conti correnti. (ContoCorrenteOnline.it)

Ad attirare l’attenzione saranno operazioni superiori ai 15.000 euro, sia che sia in un’unica soluzione che suddivisa in più volte. Chi rientra in una o più di queste voci, si prepari quanto meno a un sondaggio iniziale dell’ente di controllo fiscale (Consumatore.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr