Facebook lancia la 'lista bianca': chi sono gli utenti che possono violare le regole senza punizioni

Facebook lancia la 'lista bianca': chi sono gli utenti che possono violare le regole senza punizioni
Sputnik Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

Prima che il post fosse cancellato da Facebook, è stato visto da milioni di fan della star brasiliana.

I contenuti degli utenti di questa categoria vengono controllati dal programma di convalida incrociata XCheck.

https://it.sputniknews.com/20210914/facebook-lancia-la-lista-bianca-chi-sono-gli-utenti-che-possono-violare-le-regole-senza-punizioni-12908721.html. Facebook lancia la "lista bianca": chi sono gli utenti che possono violare le regole senza punizioni. (Sputnik Italia)

Su altre fonti

“In realtà non stiamo facendo ciò che diciamo di fare pubblicamente“, ammette l’azienda nel documento consultato dal Wsj. “A differenza del resto della nostra comunità – si legge in un documento interno – queste persone possono violare i nostri standard senza conseguenze”, una pratica che “non è giustificabile in pubblico”. (Il Fatto Quotidiano)

I documenti visionati dal Wall Street Journal mostrano però come, in realtà, la società perseguisse l’obiettivo diametralmente opposto. Con una ragione molto semplice: post di questo tipo aumentano il traffico e il tempo che gli utenti passano sul social. (Il Fatto Quotidiano)

Wsj: su Facebook una élite di vip esente dalle regole • Imola Oggi

– Mark Zuckerberg ha affermato pubblicamente che Facebook consente ai suoi oltre tre miliardi di utenti di parlare sullo stesso piano delle elite della politica, della cultura e del giornalismo e che i suoi standard di comportamento si applicano indistintamente a tutti. (Imola Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr