Inter, giorni caldi in uscita: Chelsea e PSG non mollano

Inter, giorni caldi in uscita: Chelsea e PSG non mollano
passioneinter.com SPORT

Per Dumfries l'Inter sembra non voler scendere sotto i 50 milioni, mentre per Skriniar addirittura 80.

Inzaghi vivrà ancora qualche giorno con il fiato sospeso. Pietro Magnani. Giorni caldi per il mercato dell'Inter, soprattutto in uscita.

Con l'avvicinarsi della prima di campionato però, le convinzioni della società si rafforzano sempre più: oltre una certa data non si vende.

Inzaghi vivrà questi giorni con il fiato sospeso e con lui tutti i tifosi

Chelsea e PSG infatti non accennano a mollare la presa sui calciatori nerazzurri e preparano le strategie per il rilancio. (passioneinter.com)

Se ne è parlato anche su altri media

I blancos hanno già rinforzato il reparto con Antonio Rudiger ma vorrebbero provare a fare un tentativo anche per Skriniar. Sembrava essere rientrato anche l’allarme Milan Skriniar dopo l’iniziale tentativo del Paris Saint-Germain. (Calcio mercato web)

"Il club spera ancora di concludere da qui al primo settembre - si legge -. Lo slovacco sarebbe la prima scelta" (Fcinternews.it)

Il mercato , che può ancora condizionare la squadra di Simone Inzaghi , termina l’1 settembre". Stesso discorso, anche se con implicazioni (forse) meno pesanti per Dumfries-Chelsea, valutato 50 milioni dall’Inter (Fcinternews.it)

Inter, occhio al mercato. Corriere della Sera: "Fiato sospeso per Skriniar e occhio a Dumfries"

In virtù di questo obiettivo da raggiungere, le voci che mettono Milan Skriniar al centro del mercato in uscita dei nerazzurri assumono ovviamente contorni più spaventosi. Calciomercato Inter, il Psg prepara 60 milioni per Skriniar. (CalcioMercato.it)

Casadei è al centro di tante voci di mercato in casa Inter. Casadei intanto continua a lavora e ieri a Pescara era a disposizione di Inzaghi. (Inter-News)

Stesso discorso, anche se con implicazioni (forse) meno pesanti per Dumfries-Chelsea, valutato 50 milioni dall’Inter. Ma al momento, come per Skriniar, non c’è nulla sul tavolo, quindi non è da escludere che le uscite di Pinamonti (20 milioni, al Sassuolo o all’Atalanta) e del baby Casadei (non tanti di meno, perché non c’è diritto di riacquisto) sempre al Chelsea, siano le uniche di agosto (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr