Sigilli al Roxy Bar, dopo la sparatoria chiuso il locale all'Alessandrino

Sigilli al Roxy Bar, dopo la sparatoria chiuso il locale all'Alessandrino
leggo.it INTERNO

Ieri i carabinieri della compagnia Casilina hanno notificato al titolare del bar un'ordinanza di chiusura di 15 giorni ai sensi dell'articolo 100 del testo unico di pubblica sicurezza, firmata dal questore Mario Della Cioppa.

Il grave pericolo che l'agguato ha rappresentato per gli avventori seduti ai tavolini, la presenza di persone note alle forze dell'ordine, tollerata dai proprietari, tra cui i fratelli Costantini, hanno portato al provvedimento. (leggo.it)

La notizia riportata su altre testate

È stata anche accolta dal Questore la richiesta dei carabinieri di Roma Casilina di chiusura nei confronti del locale all'Alessandrino dove, davanti, è avvenutuna una sparatoria il 13 luglio. Saranno 15 i giorni in cui l'attività dovrà tenere la serranda abbassata (RomaToday)

nei confronti degli esercizi commerciali sanzionati I controlli da parte del personale della Polizia di Stato, diretto da Somma Catello, hanno evidenziato le reiterate e sconsiderate condotte poste in essere nella somministrazione delle bevande alcooliche nei confronti di ragazzi minorenni. (Casilina News )

Roma, chiuso per 15 giorni il Roxy Bar di via Alessandrino: la decisione dopo la sparatoria del 13 luglio

APPROFONDIMENTI LA PAURA Alessandrino sotto choc, sparatoria davanti al bar: ferito un. ROMA Il Premier Conte al Roxy Bar della Romanina (foto. INVISTA Conte visita il bar vittima del blitz dei Casamonica nel 2018:. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr