Ford Ion Park, un centro di eccellenza per la ricerca sulle batterie

La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

Il nuovo hub della casa americana servirà per progettare le batterie del futuro che saranno utilizzate nelle EV dei prossimi anni. Emiliano Ragoni @EmilianoRagoni. La Ford annuncia un nuovo centro globale di eccellenza per le batterie chiamato Ford Ion Park, situato nel Michigan (America).

La casa, al fine di accelerare il processo di sviluppo delle batterie, concentrerà nel centro un team interfunzionale di 150 esperti in sviluppo della tecnologia degli accumulatori, ricerca, produzione, pianificazione, acquisti, e qualità. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altre testate

Lo scenario ambientale estremamente difficile dell’Hell’s Revenge 4×4 Trail, con le sue pendenze da cardiopalma, non intimidisce la Ford Bronco Sport, che si inerpica con grande fluidità, come se quello fosse il suo terreno d’elezione. (Autoblog.it)

Grazie al contributo della Casa e delle concessionarie, non sono previste né permuta né rottamazione di un usato: lo sconto viene garantito in ogni caso Vantaggi. Le offerte di Ford sono sempre piuttosto interessanti, perché estese a quasi tutta la gamma, e perché presentano soluzioni esclusive, o comunque poco comuni. (Motor1 Italia)

Lo scopo del progetto di ricerca, denominato HaPiPro 2 , è sviluppare prodotti rivolti al futuro e nuovi processi di base per diversi produttori europei. (Vaielettrico.it)

Si ferma il Ranger. Gallery: Ford Ranger MS-RT Double Cab. 12 Foto. Secondo indiscrezioni raccolta da Automotive News, anche gli impianti di Flat Rock e Chicago in Michigan dovrebbero interrompere le operazioni dal 17 al 24 maggio 2021 (OmniFurgone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr