Così la “fortezza russa” ha resistito allo shock della pandemia, ma l'economia non decolla

Così la “fortezza russa” ha resistito allo shock della pandemia, ma l'economia non decolla
Più informazioni:
La Repubblica ESTERI

Ma, a conti fatti, le misure annunciate sono così modeste da poter essere coperte con i fondi già disponibili.

La “fortezza fiscale”. La Russia ha resistito allo shock della pandemia perché, a differenza delle altre economie, ha una lunga esperienza di isolamento.

Oggi un russo in media ha da spendere circa il 10 percento in meno rispetto al 2013, ultimo anno di crescita

La metà del -7,3 percento atteso nell’Eurozona con punte di -11 percento in Spagna e -8,3 percento in Francia (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr