TOSCANA, Covid-19: 207 nuovi casi, 3 decessi

TOSCANA, Covid-19: 207 nuovi casi, 3 decessi
Firenze Viola INTERNO

Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 3 uomini, con un'età media di 80 anni.

In Toscana sono 277.000 i casi di positività al Coronavirus, 207 in più rispetto a ieri (202 confermati con tampone molecolare e 5 da test rapido antigenico).

Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 9.970 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 8.962, Pisa con 7.871, la più bassa Grosseto con 4.950.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 192,5 x100.000 residenti contro il 219,2 x100. (Firenze Viola)

Ne parlano anche altre fonti

Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 9.970 casi x100.000 abitanti, Pistoia con 8.962, Pisa con 7.871, la più bassa Grosseto con 4.950. In Toscana sono 277.000 i casi di positività al Coronavirus, 207 in più rispetto a ieri (202 confermati con tampone molecolare e 5 da test rapido antigenico). (IlGiunco.net)

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 192,5 x100.000 residenti contro il 219,2 x100.000 della media italiana (12° regione) – In Toscana sono 277.000 i casi di positività al Coronavirus, 207 in più rispetto a ieri (202 confermati con tampone molecolare e 5 da test rapido antigenico). (La Voce Apuana)

Complessivamente, 9.081 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (249 in meno rispetto a ieri, meno 2,7%). Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 434 (8 in meno rispetto a ieri, meno 1,8%), 55 in terapia intensiva (2 in meno rispetto a ieri, meno 3,5%). (La Voce Apuana)

Vaccinie Green pass, presentato esposto da parte di tre associazioni contro il presidente della Regione Giani

Probabilmente il Lazio è vicino a Roma e quindi frequenta di più i ministeri e sa che è pronta la circolare. Firenze, 13 settembre 2021 - «Noi siamo pronti con ancora più convinzione del Lazio. (LA NAZIONE)

Adesso, ancora di più, manca il rush finale e questo deve ampliare il più possibile quello che è l'unico vero deterrente al Covid, il vaccino", aggiunge il presidente. Sulle vaccinazioni la Toscana si conferma seconda a livello nazionale per somministrazione di prime dosi. (FirenzeToday)

Le associazioni scriventi ritengono che il ruolo del governatore debba essere inclusivo e non di divisione fra cittadini dello stesso territorio. (valdinievoleoggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr