Borsa: Europa prova a risalire, +0,2% Milano con Saipem ancora nel mirino - Il Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Parigi e' la migliore e guadagna lo 0,9% mentre gli altri indici salgono di mezzo punto percentuale: il Ftse Mib di Piazza Affari segna +0,2%.

Partenza in discesa per Eni (-1%, poi ridotto a -0,2%) dopo lo stop alla quotazione della controllata Plenitude a causa delle condizioni di mercato attuali.

Sono ancora le utility a mettersi in evidenza (+1,9% Italgas, +1,6% Hera, +1,3% Terna) insieme a Recordati e Moncler. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altri giornali

I possibili scenari recessivi di fronte a una politica troppo aggressiva sui tassi da parte della banca centrale degli Stat Uniti restano un fattore di forte preoccupazione per gli investitori, quando i dati macroeconomici mostrano un'attività economica in rallentamento da entrambe le sponde dell'Atlantico. (Il Sole 24 ORE)

Giornata difficile, soprattutto, per Saipem (-8%) che sconta le condizioni dell'aumento di capitale di cui la Consob a mercati chiusi, ha dato il via libera alla pubblicazione del prospetto informativo. (La Sicilia)

Piu' penalizzato il Dax di Francoforte (-0,9%). Borsa: Europa riduce calo con utility e Milano segna -0,2%, scende l'euro. Moneta unica tratta a 1,051 $ ma ha toccato minimo di 1,048 (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 23 giu - Migliorano gli indici azionari europei grazie al recupero delle utility, mentre soffre l'euro sceso temporaneamente sotto 1,04 dollari. (Il Sole 24 ORE)

Le Borse europee confermano il rosso mentre Wall Street prosegue in positivo. mentre si conferma il rialzo del gas (+5,3%) che sfiora 134 euro al Mwh nonostante Ue e Norvegia abbiano deciso di intensificare la cooperazione per aumentare le forniture di gas a breve e lungo termine con l'obiettivo di abbassare i prezzi. (La Sicilia)

Tra i titoli a minore capitalizzazione, in calo superiore al punto percentuale Mps dopo la presentazione del nuovo piano a un prezzo di 0,67 euro, sui minimi recenti In calo di oltre due punti percentuali Bper, Pirelli e Nexi, con le banche tendenzialmente deboli (Unicredit -1,8%, Intesa -1,3%). (Tiscali Notizie)

La Borsa, gli indici del 23 giugno 2022. Durata: 01:16. Seduta debole per le Borse europee, frenate dai cali di banche e auto che a livello continentale hanno registrato performance negative con gli indici settoriali in ribasso di oltre tre punti percentuali. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr