Pirlo: "Inter? Siamo tra le antagoniste, lotteremo fino alla fine"

Pirlo: Inter? Siamo tra le antagoniste, lotteremo fino alla fine
GianlucaDiMarzio.com SALUTE

Se abbiamo Ronaldo davanti il gioco va sviluppato diversamente, Kulusevski non è un attaccante e ha bisogno di un altro movimento.

Il gioco deve essere sviluppato più in ampiezza per trovare poi Ronaldo in mezzo all'area".

Quelle che stanno dietro l'Inter sono le antagoniste, noi siamo una di queste e lotteremo fino alla fine"

Una vittoria importante per i bianconeri, l'unico obiettivo del giorno secondo l'allenatore Andrea Pirlo: "Siamo partiti nervosi, forse frutto delle ultime due sconfitte - spiega a Sky Sport - I gol ci hanno agevolato, poi abbiamo gestito bene. (GianlucaDiMarzio.com)

La notizia riportata su altri media

“Eravamo partiti un po’ nervosi, forse a causa delle ultime due sconfitte. "Bisogna cercare di muoverci meglio perché Morata non è al meglio, non è stato bene. (Tuttosport)

Tutte quelle che stanno dietro l'Inter sono le antagoniste, noi una di quelle cercheremo di lottare fino alla fine" Con noi tante squadre si chiudono, lui si sta adattando a giocare in un ruolo che non è il suo, può fare sicuramente molto di più. (fcinter1908)

Juventus, Pirlo: “Noi l’anti-Inter? Chi sta dietro lo è, lo siamo anche noi”

Credo nella salvezza e ci crede anche la squadra, che in settimana si allena duramente. Non abbiamo fatto risultato quando potevamo, anche se la squadra ci ha sempre creduto". (Corriere dello Sport.it)

Questa sera cercavamo la velocità per sviluppare il gioco e abbiamo fatto bene, infatti i gol sono arrivati. Andrea Pirlo parla dopo Juventus-Crotone. (Stop and Goal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr