Filippo Inzaghi: "Giocando in un altro modo ne avremmo presi cinque"

Filippo Inzaghi: Giocando in un altro modo ne avremmo presi cinque
Virgilio Sport SPORT

“Se non avessimo giocato così contro la Roma ne avremmo presi 5”.

Dopo l’espulsione pensavo di non farcela, invece i ragazzi sono stati ancora una volta fantastici.

Così il tecnico del Benevento Filippo Inzaghi ha commentato ai microfoni di Sky Sport il pareggio a reti bianche contro la Roma.

Non voglio tornare sull’episodio ma sicuramente ero molto arrabbiato, dico solo che sarebbe stato ingiusto perdere a quel punto”

Io puntavo molto anche sui cambi l’ultima mezzora, Insigne ad esempio me l’ero tenuto per questo e per come si erano messe le cose pensavo anche di poterla vincere. (Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

NESSUNA ATTENUANTE — La Roma potrebbe anche aver risentito della trasferta di giovedì scorso in Portogallo col Braga, ma Fonseca non sembra d'accordo. "Per noi è stata una partita difficile, il Benevento si è chiuso bene, noi arrivavamo negli ultimi 30 metri senza difficoltà poi però siamo stati poco concreti e poco aggressivi quando dovevamo finalizzare l'azione. (La Gazzetta dello Sport)

Fossimo rimasti in 11 contro 11 forse avremmo vinto. In 11 contro 11 forse avremmo vinto". vedi letture. Nel post gara della sfida pareggiata per 0-0 contro la Roma, il tecnico del Benevento Filippo Inzaghi, ha parlato a Sky Sport elogiando i suoi: "Siamo stati dei leoni, sono orgoglioso dei miei ragazzi. (TUTTO mercato WEB)

Benevento, Inzaghi: "Undici contro undici forse avremmo vinto noi"

uasi un'impresa quella del Benevento di Filippo Inzaghi, capace di resistere e costringere allo 0-0 la Roma nonostante l'inferiorità numerica della ripresa per l'espulsione di Glik: "I ragazzi sono stati dei leoni e forse in undici contro undici avremmo vinto noi - ha spiegato il tecnico ai microfoni di Sky -. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr