Giro di Svizzera 2021, Stefan Küng conserva la maglia gialla: “Un secondo non è un grande margine ma domani non dovrebbe essere difficile seguire i migliori”

Giro di Svizzera 2021, Stefan Küng conserva la maglia gialla: “Un secondo non è un grande margine ma domani non dovrebbe essere difficile seguire i migliori”
SpazioCiclismo SPORT

Giro di Svizzera 2021, Stefan Küng conserva la maglia gialla: “Un secondo non è un grande margine ma domani non dovrebbe essere difficile seguire i migliori”. Social Facebook. Twitter. Stumbleupon. LinkedIn. Pinterest. Stefan Küng oggi si è superato mantenendo la maglia gialla di leader del Giro di Svizzera 2021.

Non capita tutti i giorni di vestire una maglia così importante davanti al pubblico di casa: “Oggi è stato bello. (SpazioCiclismo)

La notizia riportata su altre testate

Dopo la crono inaugurale vinta da Stefan Küng - che conserva la maglia gialla - il neerlandese ha trovato l'allungo giusto nelle fasi conclusive della prima frazione in linea, corsa tra Neuhausen e Lachen (Svitto), battendo in una lunga volata il tedesco Max Schachmann e il suo compatriota Wout Poels. (RSI.ch Informazione)

I due si studiano in vista del traguardo rischiando di far rientrare gli immediati inseguitori, ma la tattica di van der Poel è ineccepibile con una lunghissima volata che gli consente di domare facilmente il tedesco. (SpazioCiclismo)

«Il percorso e la pioggia mi hanno ricordato le Classiche - ha detto Van der Poel dopo le premiazioni -. Nella frazione di oggi ad inseguire il successo è stato soprattutto il campione del mondo Alaphilippe, poi però Van der Poel ha cambiato marcia sotto la pioggia a 3,5 chilometri dal traguardo (TUTTOBICIWEB.it)

Giro di Svizzera 2021: doppietta elvetica nella cronometro d'apertura, vince Stefan Kueng. Eccellente terzo Mattia Cattaneo

Social Facebook. Twitter. Stumbleupon. (SpazioCiclismo)

Buongiorno a tutti e benvenuti alla nostra DIRETTA LIVE della seconda tappa del Giro di Svizzera 2021, la Neuhausen am Rheinfall-Lachen, di 178 chilometri. ioggia sulla corsa mentre si sta approcciando la discesa che condurrà al GPM di seconda categoria di Oberricken. (OA Sport)

Il corridore della Groupama FDJ coglie il terzo successo stagionale imponendosi con il crono di 12′ netti alla velocità media di 54 km/h. Gli elvetici trovano una super doppietta nella cronometro inaugurale, completamente pianeggiante, di 10,9 chilometri con partenza ed arrivo in quel di Frauenfeld. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr