Coronavirus Marche oggi: bollettino Covid del 26 novembre 2021. Nuovo record di contagi

Il Resto del Carlino INTERNO

Dopo i 480 casi di ieri, oggi il bollettino Covid della Regiona ha registrato altri 575 nuovi positivi.

I positivi alla data di oggi sono 4.678, si cui 4.581 in isolamento domiciliare, 9.409 le persone in quarantena per contatto

Come si contrae il virus. I 575 positivi comprendono 139 sintomatici, 162 contatti domestici, 148 contatti stretti di casi positivi, 21 positivi in setting scolastico/formativi, in corso approfondimenti epidemiologici per 87 casi. (Il Resto del Carlino)

Su altre testate

La nuova variante. A preoccupare è la nuova variante che arriva dal Sudafrica (B.1.1.529) che ha spinto il Ministro della salute Speranza a siglare una ordinanza che vieta l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato in Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Namibia, Eswatini. (Centropagina)

Il numero delle persone in quarantena sale ancora da 1.781 a 1. di Franco Veroli Ieri al pronto soccorso di Macerata c’erano quattro pazienti Covid (altri due sono in area semi-intensiva). (Il Resto del Carlino)

Sono 575 i casi positivi registrati nell'ultima giornata con un'incidenza delle infezioni che supera la soglia dei 150 ogni 100mila abitanti, toccando quota 162,30. Tre decessi, una vittima a Fiuminata di Picchio News Stampa PDF. (Picchio News)

I contagi si concentrano di più nella fascia di età 25-44 anni (sono 132) e 45-59 (sono 123). I casi positivi diagnosticati sono 480 (93 nella provincia di Ascoli Piceno, 147 nella provincia di Pesaro-Urbino, 66 nella provincia di Macerata, 123 nella provincia di Ancona, 42 nella provincia di Fermo e 9 fuori regione). (Vivere Jesi)

Nelle ultime 24 ore altri 3 decessi: una 85enne di Pesaro, un 82enne di Fiuminata e una 85enne di Monteroberto. I contagi si concentrano di più nella fascia di età 45-59 anni (sono 143) e 25-44 (sono 137). (Vivere Fermo)

Due settimane fa erano 322 e quattro settimane fa 160 E se è Castignano. Solo quattro comuni a zero contagi, molti dei restanti alle prese con un incremento costante giornaliero. (Il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr