[recensione] Café Society di Woody Allen

C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico. Così inizia “L'Aquilone” di Giovanni Pascoli, poeta che Woody Allen non ha probabilmente mai letto ma che più di tutti sembra averlo influenzato nella sua concezione del ricordo come mescolanza di ... Fonte: IlCineocchio.it IlCineocchio.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....