«Stanno clonando carte di credito, bancomat e account bancari»

Il Quotidiano del Molse Il Quotidiano del Molse (Economia)

Ad affermarlo è l’avvocato Luigi Iosa, uno dei massimi esperti in materia giurisprudenziale inerente i rischi delle frodi bancarie a tutela del consumatore-utente che ci spiega anche come stare attenti.

Su altre fonti

La situazione attuale. Il colosso statunitense era già entrato nel settore dopo il lancio di Google Pay, aggiungendo così un metodo di pagamento collegabile con il “sistema Google”. Ora Big G prova addirittura a lanciare un proprio conto corrente, però sempre affiancata da una banca “reale”. (BorsaMagazine.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.