Green Pass, ipotesi due livelli: una dose per ristoranti al chiuso, due per stadi e discoteche

Green Pass, ipotesi due livelli: una dose per ristoranti al chiuso, due per stadi e discoteche
Il Riformista INTERNO

È un ragionamento di buon senso: se una Regione rimane bianca ci può essere un tipo di utilizzo di green pass, ma se una Regione ha criticità maggiori, piuttosto che chiudere si applica il green pass più restrittivo”

Una dose di vaccino sul Green Pass per potersi sedere nei ristoranti al chiuso, doppia invece per luoghi più affollati, come ad esempio stadi, grandi eventi pubblici, discoteche.

Se c’è una situazione che peggiora, automaticamente – spiega – ci può essere un’applicazione più ampia del green pass. (Il Riformista)

Su altri media

Il passaporto vaccinale sarà obbligatorio per chi vorrà andare in discoteca o partecipare ad eventi affollati. Ad oggi, si legge, circa il 35% dei soggetti della fascia 18-30 anni non sono vaccinati (Adnkronos)

Il compromesso potrebbe essere un green pass 'soft' ad agosto e più rigido da settembre. Sulla base della spinta alla vaccinazione che dovrebbe dare il green pass, il governo valuterà se adottarlo, soprattutto nelle scuole per immunizzare quella parte di insegnanti che ancora si non è vaccinata (SavonaNews.it)

Green Pass obbligatorio ristoranti, mezzi pubblici, discoteche: cosa cambia tra una dose e 2 dosi

Green Pass e mezzi pubblici. Secondo quanto riportato da si procederà anche per gradi e a settembre potrebbero entrare in vigore nuove regole che obbligano ad avere il Green Pass per salire sui mezzi pubblici. (Blitz quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr