Omicidio del presidente Moïse: sempre più intrigo internazionale

Omicidio del presidente Moïse: sempre più intrigo internazionale
Euronews Italiano ESTERI

Anche utilizzando maniere poco ortodosse,. Secondo quanto trapelato da Port au Prince, la capitale dell'isola, il suo obiettivo era organizzare un colpo di stato ad Haiti.

AP Photo. Intanto, si è scoperto che un consigliere del presidente Duque è cugino di uno dei colombiani catturati ad Haiti

Prime ammissioni dalla Colombia. Da Bogotà, Il presidente colombiano Iván Duque ha riconosciuto la partecipazione di ex soldati colombiani nell'assassinio. (Euronews Italiano)

Su altri media

Poche famiglie che controllano l’economia di un Paese dove il 70% degli 11 milioni di abitanti vive con meno di 2 dollari al giorno. I diplomatici dimenticano Joseph e chiedono al primo ministro designato (dal presidente defunto) di costituire «un governo inclusivo». (Corriere della Sera)

In quel momento inizia "l'organizzazione dell'operazione". Sarebbe stato un ex funzionario haitiano del ministero della Giustizia ad ordinato l'assassinio del presidente haitiano, Jovenel Moise. (Adnkronos)

Lomagna: suor Luisa Dell'Orto racconta la sua Haiti dopo l'omicidio di Jovenel Moise

Di mani insanguinate che tentano di nascondersi ce ne sono diverse ad Haiti, isola caraibica in mano alle bande armate ed alle loro violenze. Figlio di un meccanico ed una sarta, aveva studiato scienze dell’educazione presso l’Università Quisqueya di Haiti. (Ticinonline)

Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. (Merate Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr