Petronà, 28 casi di positività al Covid

Petronà, 28 casi di positività al Covid
CatanzaroInforma SALUTE

C’è preoccupazione in paese e, da più parti, si esorta intervento in loco delle strutture sanitarie preposte a limitare contagi

L’indice di positività al Covid 19 continua a salire nel piccolo paese presilano di Petronà.

Che ci sia focolaio in atto, è confermato anche dal numero dei contatti accertati con positivi: almeno quaranta persone attenzionate con diversi cittadini in attesa di sottoporsi a tampone. (CatanzaroInforma)

Ne parlano anche altre fonti

La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore. (Corriere della Sera)

Il professor Bassetti ha rilasciato una nuova intervista a Libero nel quale ha sottolineato che un lockdown totale in Italia non serve più. Ha spiegato che le varianti del Covid non sono esplose da 15 giorni ma ci sono in Italia da mesi. (Ultim'ora News)

Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 712.563 tamponi molecolari (+2.573 rispetto a ieri) e 221.030 test antigenici (+12.195 rispetto a ieri) Il bollettino quotidiano dell'assessorato regionale alla Sanità registra anche 8 decessi e 293 guariti rispetto a ieri. (ChietiToday)

Covid: 119 casi e tre morti

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 11 casi, positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare Sono infatti 167 le persone trovate positive ai test nelle ultime 24 ore e, allo stesso tempo, altri 4 malati sono stati stroncati dal Covid portando il numero totale dall'inizio dell'epidemia a 747. (RiminiToday)

Sono 119, di cui 80 sintomatici, i nuovi casi di contagio da Covid-19 che sono stati registrati a Parma e provincia nelle ultime 24 ore. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 518 nuovi casi e Modena (331); poi Rimini (167), Reggio Emilia (159), Imola (125), Ferrara (124), Parma (119), Ravenna (117) e Cesena (112); seguono le province di Forlì (58) e Piacenza (17). (ParmaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr